Miglior sito di scommesse in Italia

Oggi è possibile scommettere online in modo semplice e veloce grazie a diverse piattaforme che permettono sia di fare scommesse sia di seguire diversi giochi d’azzardo. Ma come scegliere il miglior sito di scommesse in Italia? Vediamolo insieme in questa guida dedicata alle scommesse online nel nostro paese.

Licenza e regolamentazione

La scelta di un sito per le scommesse online richiede in primo piano che questo presenti una licenza AAMS e l’autorizzazione ADM, dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli, che identifica i siti di scommesse che sono realmente sicuri e legali. Chi ha più di 18 anni, dunque, può scegliere di giocare online in totale sicurezza verificando che ci sia la licenza ADM che conferma che il sito presenta il giusto algoritmo e che segue le leggi in materia di gioco d’azzardo in Italia.

Verificare la presenza o meno di bonus

Nel campo del betting online, delle scommesse, e dei casinò, bisogna verificare prima dell’iscrizione quali siano i siti che offrono delle migliori prospettive ai loro giocatori.

Tra i bonus da considerare ci sono: bonus di benvenuto, promozioni, scommesse gratuite, bonus multiplo. Verificando sulle varie piattaforme la presenza o meno dei bonus si può capire facilmente quale sia il sito di scommesse migliore in base alla tipologia di gioco che si vuole seguire.

Naturalmente, il bonus migliore che si può ottenere prima dell’iscrizione è quello di benvenuto. Dopo l’iscrizione invece si possono attivare altri vantaggi come i bonus che permettono di ottenere delle quote maggiorate o i bonus sulle scommesse live.

Mercati e palinsesto

Un’altra valutazione importante che bisogna fare quando si sceglie di scommettere online è verificare quali sono i vari mercati e palinsesti ai quali si potrà accedere dopo l’iscrizione. Per questo motivo bisogna valutare gli sport, le specialità presenti, le gare alle quali si può accedere. In questo modo, si avrà a disposizione di un ampio catalogo di attività sportive tra le quali scommettere. Tra i principali mercati ci sono: il calcio, il tennis, il rugby, il basket, il football americano ecc…

Qual è il migliore in base all’esperienza su mobile

Un altro punto da valutare quando si vuole scegliere il miglior sito di scommesse online c’è anche l’esperienza da mobile. Oggi sono molto più le persone che scelgono di fare le loro scommesse da tablet e smartphone rispetto a quelli che utilizzano il PC.

La tendenza all’uso di un tablet e dello smartphone è sempre in aumento, in quanto offre la possibilità di scommettere e controllare i risultati praticamente ovunque ci si trovi e in qualunque momento. Ecco perché bisogna sempre verificare che il sito alla quale ci si iscrive presenti una piattaforma che permetta di piazzare la propria puntata anche con un piccolo tap sullo schermo dello smartphone, che sia accessibile sia da iOS sia da Android e che permetta di seguire in live l’andamento delle gare e delle partite disputate, per poter così scommettere anche in live streaming.

Procedura di registrazione

Quando ci si registra a un sito di scommesse per essere certi che questo sia in regola bisogna verificare che in fase di iscrizione richieda tutti i dati che per legge devono essere inseriti per registrarsi e per verificare che si abbia realmente più di 18 anni.

Secondo quanto previsto dalla regolamentazione sul gioco d’azzardo in Italia, impone un processo di registrazione che sia di tipo standard.

Questo sistema è stato improntato per tutelare i minori e per riuscire ad evitare che riescano a iscriversi, e per permettere anche i depositi e i prelievi rapidi al fine di poter registrare i propri metodi di pagamento.

Per iscriversi in modo regolare dunque, bisogna inserire: dati anagrafici, carta d’identità (della quale bisogna inviare anche una copia), inserire il metodo di pagamento, inserire una domanda di sicurezza, indirizzo di residenza.

Sicurezza dei dati personali

Infine, bisogna considerare la sicurezza dei dati personali e bancari. Tutti i siti con licenza ADM (ex AAMS) offrono la giusta sicurezza dei dati sia anagrafici sia bancari. In tema di sicurezza dei dati personali bisogna considerare che i siti adesso devono rispettare anche la normativa del GDPR. Quindi i dati anagrafici e di contatto inseriti non possono essere utilizzati in modalità differenti a quelle affini al motivo del loro inserimento. Nel caso in cui, al momento dell’inserimento dei dati si sottoscriva anche l’iscrizione a livello pubblicitario, allora si riceveranno anche e-mail marketing da parte dei siti di scommesse.