scommesse.commentierecensioni.com

Scommesse Calcio 2021: regolamento, 1X2 e handicap, trucchi e consigli

Non è solo uno sport, ma una passione e ragione di vita per moltissimi italiani ed europei. Parliamo ovviamente del calcio, lo sport per eccellenza, vero e proprio passatempo in ogni sua forma per molti italiani. Giocatori di ogni livello, allenatori per diletto, tifosi per passione e perché no scommettitori.

Diciamoci la verità, se 20 anni fa il tifoso ed appassionato delle partite di calcio si dedicava alla schedina, la stessa è stata soppiantata ora dalle scommesse. I vantaggi sono evidenti; si può giocare anche solo su un singolo evento, tantissime sono le opzioni su cui puntare e per lo scommettitore tifoso c’è anche la possibilità di scommettere in modalità live.

Siamo circondati dal calcio, la completa copertura televisiva (tra free e pay-tv) oltre a quella radiofonica e web rendono questo sport il più visualizzato e seguito in Italia. Normale quindi che moltissimi appassionati e tifosi si siano convertiti in scommettitori. Tanto interesse è stato apprezzato dai bookmakers che hanno allargato il loro raggio d’azione, includendo oltre al calcio italiano della serie A, anche le serie minori, il campionato femminile e fuori dai nostri confini i campionati di moltissimi paesi del mondo. Oltre alla scelta degli incontri, anche quella delle tipologie di scommessa è sterminata; come tutti gli sport, la miscela di imprevedibilità, tecnica e passione rendono le scommesse avvincenti.

Regolamento Scommesse calcio 2020: come funziona?

Svariate le tipologie di scommesse a disposizione per chi vuole puntare sul calcio. Le puntate possibili sono solitamente di tre tipi:

  • Scommessa singola: si punta su un solo evento alla volta. Questo rende la probabilità di vincita abbastanza alta e di conseguenza la possibile vincita relativamente piccola. Tipologia di scommessa per chi è alle prime armi o scommette da tifoso (puntando sulla propria squadra o in modo fatalistico sull’avversaria).
  • Multipla: diversi eventi contemporaneamente, anche appartenenti a diverse leghe. L’aggiunta di eventi aumenta la difficoltà di centrare il risultato e di conseguenza la possibile vincita.
  • Sistemi: combinazione di multiple che ti permette di ottenere delle vincite anche se non indovini tutti i risultati esatti.

Scommesse calcio, su cosa si può puntare?

Un incontro calcistico permette diverse tipologie di quote disponibili. Non solo il risultato finale a disposizione per lo scommettitore, ma varie tipologie di quote e risultato sono a disposizione:

1X2 finale: come già anticipato, questa è la scommessa classica per eccellenza. Si punta sull’esito finale di una gara, ossia, la vincita della squadra di casa, quella ospite o il pareggio.

1X2 primo tempo: come la precedente, ma si considera solo la prima frazione di gara.

Doppia chance: come indicato dal nome le possibilità di vincita sono duplici. Si possono scegliere due opzioni su tre.

Under/Over: il vincitore finale non conta, si punta sul numero di reti realizzate nel match. Si scommette sul fatto che la partita termini con un numero di reti maggiore (Over) o inferiore (Under) rispetto al valore stabilito dal bookmaker.

Risultato esatto: l’obiettivo di questa scommessa è quello di prevedere il risultato finale esatto della 7 si punta sul primo giocatore, di ognuna delle due squadre, che realizzerà una rete.

Marcatore: si tratta sempre di goal, ma in questo caso si punta sul fatto che un determinato giocatore entri nel tabellino dei marcatori.

Goal/No Goal: forse una delle puntate più amate tra i vari scommettitori. Si punta sul fatto che entrambe le squadre realizzino almeno una rete a testa (Goal), oppure no (No Goal).

Antepost: cosa sono?

Con scommesse Ante Post si intendono delle puntate giocabili prima della competizione (tornei nazionali e coppe) con l’obiettivo di indovinare il vincitore della stessa.

La scommessa va effettuata prima dell’inizio della competizione, il risultato della stessa si avrà ovviamente al termine dell’evento.

Scommesse con Handicap nel calcio: come funzionano?

Un’altra giocata molto utilizzata da parte degli scommettitori del calcio è l’Handicap: il funzionamento di questa tipologia di scommessa è molto semplice. In breve, significa andare a puntare sul risultato finale della partita, a cui però viene assegnato per l’appunto un “handicap”, che viene calcolato poi in base al punteggio finale della partita.

Scommesse Calcio 2020: trucchi e consigli

Scommettere non vuol dire affidarsi solo alla fortuna. La puntata effettuata è infatti il risultato di complesse valutazioni sulla forma delle squadre, degli elementi più rappresentativi e sulle statistiche.

I fattori sono molti, ma in linea di massima, ci sono alcuni punti che dovresti tenere in considerazione per le tue scommesse sul calcio.

Come già indicato la forma fisica in generale, ed in particolare per gli elementi più rappresentati della squadra è un fattore fondamentale nell’ottica del possibile risultato finale. Oltre a questa, è molto importante avere un quadro completo dei giocatori infortunati, squalificati, diffidati ed appena rientrati dopo un infortunio.

Altro fattore da considerare è quello del calendario della squadra, giocare in casa o in trasferta ha un peso diverso ed anche la possibile fatica accumulata negli incontri precedenti è un fattore importante.

C’è anche un aspetto psicologico da valutare, quello del tifo. Durante la valutazione della scommessa dovrai cercare di essere il più obiettivo possibile, senza farti influenzare dalla passione.

Nella scelta della scommessa non inseguire solo le quote da sogno. Certo, se indovinate, possono portare ad un interessante guadagno, ma spesso la squadra più forte è proprio quella che vince. La differenziazione della strategia di gioco, tra scommesse impossibili e scommesse “facili”, è quella che nel lungo termine può portare ai risultati migliori.

Per finire, come già indicato in precedenza, sarà necessario dedicare un po’ di tempo ad analizzare le statistiche delle squadre e l’andamento storico delle stesse. L’imprevedibilità della scommessa rimarrà, ma verrà affiancata da uno studio sulla stessa al fine di incrementare le possibilità di vincita.

Dopo aver valutato tutti i fattori che possono influire sul risultato finale e scelto la scommessa su cui puntare, è consigliabile dedicare un po’ di tempo anche alla ricerca della miglior quota possibile. I bookmaker sono molti ed ognuno di essi elabora diverse quote e valori. Anche una differenza di un solo decimo sulla quota può portare ad una discreta differenza in termini economici.